LINK PER SEGUIRE IL FESTIVAL:

CITTA’ DI GROTTAMMARE
VISIT GROTTAMMARE
SIPARTECONERIKA
PARALLELOFESTIVAL

10 punti

La scelta della destinazione

  • Parallelo – Festival del Viaggio Sostenibile promuove la valorizzazione dei piccoli borghi, delle aree protette, di mete autentiche e dei territori meno conosciuti e di tradizione. La scelta della destinazione di un viaggio va pensata seguendo criteri sostenibili e cercando di favorire centri che si impegnino nella costante ricerca della qualità, località insignite anche di riconoscimenti come quello della “Bandiera Blu” assegnata alle realtà turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio.

L’utilizzo di mezzi alternativi

  • Parallelo – Festival del Viaggio Sostenibile promuove l’utilizzo di mezzi alternativi per raggiungere una determinata meta turistica e l’utilizzo degli stessi per muoversi all’interno della destinazione e del territorio in questione. Promuove e valorizza così viaggi a piedi, in biciletta, con mezzi pubblici e ibridi ed elettrici, a cavallo e con tutti quegli strumenti che possano ridurre l’impatto ambientale.

L’organizzazione del viaggio

  • Parallelo – Festival del Viaggio promuove e valorizza i viaggi pensati e organizzati con consapevolezza valutando attentamente la finalità del viaggio e la conoscenza del luogo da visitare, approfondendone le peculiarità, nel rispetto di chi lo abita e degli altri viaggiatori.

La scelta di strutture ricettive sostenibili

  • Parallelo – Festival del Viaggio Sostenibile promuove e valorizza strutture ricettive tradizionali, a gestione familiare, soluzioni di ospitalità ecologiche come bed & breakfast attenti all’ambiente, agriturismi, case vacanze e affittacamere, strutture che siano integrate nel contesto naturale e che siano rispettose dell’ambiente nell’ottica di un basso impatto.

Il momento giusto per organizzare un viaggio

  • Parallelo – Festival del Viaggio Sostenibile promuove e valorizza un turismo pensato il più possibile ponendo attenzione anche ai periodi di bassa e media stagione, favorendo la destagionalizzazione e il turismo non di massa. Per fare questo è importante diffondere e promuovere i territori puntando sulle potenzialità degli stessi anche e soprattutto fuori dai periodi più gettonati e favoriti dai viaggiatori, educando alla conoscenza delle tradizioni locali, della storia e delle peculiarità di un determinato luogo.

Il rispetto dell’ambiente e delle culture locali

  • Parallelo – Festival del Viaggio Sostenibile promuove e valorizza un turismo che rispetti non solo l’ambiente e il territorio, ma anche le culture e le popolazioni locali, il patrimonio storico, monumentale e naturale, nell’ottica anche di un’attenzione alla fruizione responsabile anche delle risorse come acqua ed energia, cercando di tutelare e proteggere il più possibile l’ambiente e di rispettarlo producendo il minor numero di rifiuti e non inquinando.

Attenzione nei consumi e nelle ricadute economiche

  • Parallelo – Festival del Viaggio Sostenibile promuove un turismo che sia attento alle realtà locali, alla scelta nei consumi del viaggiatore in botteghe tipiche, a conduzione familiare, negozi, ristoranti e attività che utilizzino prodotti a km 0 e biologici, nel rispetto della cultura locale e acquisti mirati e realmente necessari, riducendo il più possibile gli sprechi.

La lentezza del viaggio

  • Parallelo – Festival del Viaggio Sostenibile promuove il concetto di viaggio lento, inteso come vissuto nel tempo necessario, senza frenesia e voglia di conoscere e scoprire tutto subito. Promuove e valorizza i viaggi esperienziali, entrando in contatto con le comunità locali che vanno rispettate anche nei gesti più semplici, e aggiungendo significato al viaggio stesso.

Esperienze e attività con esperti e professionisti locali

  • Parallelo – Festival del Viaggio Sostenibile promuove e valorizza, anche per quanto riguarda attività da fare in loco, un’attenzione a rivolgersi a persone del posto, professionisti ed operatori qualificati e formati per dare una risposta il più possibile adeguata e completa.

La scelta del souvenir

  • Parallelo – Festival del Viaggio Sostenibile, anche negli acquisti da fare rigorosamente in loco, promuove e valorizza un’attente ricerca, prediligendo prodotti il più possibile di artigianalità locale e legali alle tradizioni del posto, diffondendo così l’autenticità del posto e le materie prime territoriali.